Frequenze femminili

Cristina Donà, My Brightest Diamond e St Vincent a Frequenze disturbate

Serata tutta al femminile la prima di “Frequenze disturbate” davanti al Palazzo Ducale di Urbino il 9 agosto. Elemento di spicco della serata Cristina Donà, che mi ha spinto a partecipare, visto che le sue canzoni sono state colonna sonora dei miei ultimi mesi, preceduta da My Brightest Diamond e St. Vincent, due singer statunitensi. Se devo dire la verità forse la pecca maggiore di questa serata e di avergli dato questa impronta esclusiva. Le prime due cantanti non riescono a catturare troppo la mia attenzione: troppo monocordi, simili nell’approccio su di un palco troppo grande per loro, chitarra e voce sola e quasi timide nel voler riscaldare il pubblico presente. Il rischio in questi casi che l’attenzione cada a ricercare se sono piu’ frequenti le echi di PJ o di Tori, per non parlare delle influenze della signora Guðmundsdóttir.

Il succedersi di Cristina sul palco,  anche lei con chitarra e voce, è un distacco abbastanza forte rispetto alla musica fin qui suonata. L’arrivo del gruppo e l’introduzione de “L’ultima giornata di sole” riesce poi a riscaldare il pubblico rimasto fino a quel momento un po’ distaccato.

Cristina rispetta la scaletta e da il meglio delle sue energie nella parte finale e nel bis. Negli intermezzi parlati cerca di essere accattivante rischiando di risultare un po’ forzata. In questo modo pur essendo musicista e autrice di livello finisce per non riuscire sempre a regalare con la stessa intensità dal vivo le emozioni suscitate dall’ascolto delle sue canzoni su disco

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...