Il suo Nome è TSOTSI

Discesa all’inferno e riscatto in questo film sudafricano vincitore dell’Oscar come miglior pellicola straniera 2006. L’apartheid è un ricordo ed è un film tutto di neri ambientato in un Sudafrica occidentalizzato dove ci sono quelli integrati con villa e giardino e quelli cheIl suo nome Tsotsi vivono ai margini della città in quartieri baraccopoli. Tsotsi è uno di questi, un giovane gangster dalla fama di duro, fin da piccolo costretto a confrontarsi con il crimine come unica possibilità per sbarcare il lunario. Non ha pietà Tsotsi, uccide con freddezza ma quando durante un furto d’auto si ritrova nel sedile posteriore un piccolo bambino piuttosto che sbarazzarsene decide di portarselo con sè. Ma un lattante ha bisogno di attenzioni, le stesse attenzioni che non ha avuto lui durante la sua infanzia, messo in fuga da un padre violento. Il bambino non è altro che l’immagine di se stesso e prendersi cura di lui significa recuperare quella parte di affetti, una madre, una famiglia che a lui sono stati negati. La colonna sonora è composta da musica rap africana simile a quella suonata nei quartieri neri di uno stato americano, peccato che il doppiaggio italiano penalizzi il film rendendo asettici i dialoghi privi dei suoni e dei rumori di sottofondo di presa diretta tipici di un quartiere degradato.
tv.gif Trailer technorati.jpeg Tsotsie

2 pensieri su “Il suo Nome è TSOTSI

  1. ava

    condivido la critica al doppiaggio, anche se ormai son quasi rassegnata al decaduto doppiaggio italiano.
    Ti faccio i complimenti per il blog, mi ipiace molto, sara’ perche’ siamo sull’orlo degli anta, ma a leggere degli A-ha ho avuto una fitta la cuore🙂

    Rispondi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...