A-ha volte ritornano

Scusatemi la facile battuta nel titolo, ma è vero anche gli A-ha stanno ritornando sulle scene. Sarà perchè ho quasiquarantanni ma tutto ciò che odora di anni ’80 mi crea un po’ di nostalgia non tanto per i vent’anni che ho vissuto, ma forse perchè vorrei riviverli con la testa di adesso. Allora mi nutrivo di musica con DeeJay Television alle 2 del pomeriggio. Era un’innovazione quella trasmissione perchè trasmetteva video uno dietro l’altro prevalentemente stranieri. Tornato dalle lezioni universitarie, mentre mi mangiavo la pasta preparata da mia madre, con un impeto patriottico nazionalpopolare guardavo con sospetto la british invasion di quegli anni e dei loro video. Altra musica in tv era Discoring ma li era tutto molto piu’ pacato perchè era prevista la sola presenza di cantanti in studio, una sorta di Top of the Pops anni ’80 con le uniche differenze che non occorreva pagare il format alla BBC per avere degli ospiti stranieri. Ero abbastanza standard nelle scelte musicali e vinta l’iniziale diffidenza mi ero abituato a fruire la musica così come era proposta dalle televisioni e dalle radio libere. Appunto A-ha, Dead or Alive, Depeche Mode, Tears of Fears, Culture Club qualcosa degli U2 e la discodance alla Gazebo o quella prodotta da Cecchetto, Taffy, Viaverdi, Tracy Spencer (si allora avevo un debole per lei). Ormai questi ultimi musicalmente non propongono piu’ nulla (ma forse neanche allora) e sono personaggi adatti solo per un reality vedi Sandy Marton all’Isola dei Famosi o Pete Burns dei Dead Or Alive (oggi irriconoscibile) che al Celebrity Big Brother, ha cercato nuova gloria. E bisogna dire che gli è andata bene visto che la rivisitazione di “You Spin Me Round” è ai primi posti delle chart inglesi.

tv.gif A-ha 1986 in uno dei miei video preferiti di allora e A-ha oggi
Dead or Alive 1984 e Dead or Alive 2003

4 pensieri su “A-ha volte ritornano

  1. UnoDiPassaggio

    Agli A-ha sarò sempre grato per “Hunting high and low”. “Run to me” di tracy Spencer è stato il mio primo 45 giri (quello con la copertina sponsorizzata da “TV Sorrisi e Canzoni”). Brividi (di terrore). Non sei più passato dalle mie parti… Saluti, comunque. ^^

    Rispondi
  2. gianluca

    Sarà un caso? La rinnovata vocazione musicale del mio [LdO] mi sta facendo rituffare nelle ricerche degli anni ’80… all’inizio ero piccolo, ma Deejay Television, il primo Jovanotti, Gerry Scotti coi capelli… ‘Smile, sei su candid camera’…queste cose le ricordo anch’io! E il video di Tracy Spencer che ballava rinchiusa in gabbia mi turbò non poco. Sto preparando nella sezione ‘musica’ una piccola monografia per ogni canzone…l’idea è carina, quella solita: spiegare perchè una data canzone ci ha colpito particolarmente.

    Ho già preparato 16 schede, ma non si finisce mai!! Grande post, il tuo. Salutoni!

    Rispondi
  3. Rob

    La tv via cavo di fastweb si arrufiana noi gup milanesi con selezioni di tutto rispetto…è difficile descriverti l’emozione che ho provato rivedendo il video di I Like Chopin e soprattutto quella strana emozione che provavo vedendo Gazebo ai tempi (tra l’altro il video, girato con mezzi poverissimi, era incredibilmente avanti perchè ammiccava a una storia lesbo).
    Purtroppo però l’ultima volta al Billy hanno messo You Spin Me Round io mi sono lanciato in pista, mentre la pista ahimè si svuotava…starò diventando vecchio???

    PS carissimo, se tutto va bene mi sono fidanzato

    Rispondi
  4. Carlo Ottavi

    riguardo ai Dead Or Alive la canzone attualmente nella top 10 Inglese (gia’ da ormai 3 settimane) è l’originale “You Spin Me Round (Like A Record)” del 1984 e non una rivisitazione,quella semmai è in riferimento al video,che hai indicato come attuale,che è del 2003.

    Carlo Ottavi
    Webmaster Of The Italian Dead Or Alive Website
    http://www.geocities.com/carlo_doa/

    Rispondi

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...