La sposa cadavere

E’ il secondo film che vedo in questa fiacca stagione cinematografica.

Sto diventando snob oppure il tasso di creatività dell’industria cinematografica è tra i piu’ bassi degli ultimi tempi?

Comunque La sposa cadavere è un film carino per tutti, uscito lo scorso 28 novembre con abile strategia di marketing in questo lungo weekend, per raccogliere i favori delle fasce di pubblico che piu’ numerosamente popolano i cinema (bambini, teenager e venti trentenni) affamati in questo periodo di tutto quello che ha a che fare con Halloween.

La storia mi è parsa debole, ma volutamente non vuole forse essere questo la maggior attrattiva del film che verte tutto sulla caratterizzazione dei personaggi e delle atmosfere. Tim Burton GiovaneDonne corpulente, uomini segaligni, scheletri scricchiolanti e occhi grandissimi. E vedendo l’immagine di un Tim Burton giovane si riesce a capire la fonte di ispirazione del disegno dei personaggi. L’amore trionfa sempre alla fine, pure in film che si preannuncia come dark and gothic. Le musiche sono poco accattivanti e difficilmente si distingue il testo della canzone. 76′ di intrattenimento piacevoli che meritano un mercoledi al cinema….non piu’ di 5 euro insomma.

Technorati Tags: Corpsebride, tim burton, halloween

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...